GIOVEDI 1 MARZO ALLE 15,45 L’INTERVISTA A FILIPPO GRAZIANI

Giovedi 1 marzo alle 15,45 ospite di Raffaella Lattanzi  è FILIPPO GRAZIANI.  Filippo e’   figlio di Ivan Graziani e’ percio’ nato e cresciuto in un ambiente pieno di musica , suoni , canzoni e di artisti. Verso i diciotto anni , a distanza di anni dalla morte del padre, inizia con impegno a mettere le mani sulla  chitarra e percepisce subito la sua grande affinita’ con questo strumento.
Verso i 19 anni inizia con il fratello Tommy, gia’ navigato batterista con alle spalle anche l’ ultimo tour di papa’ Ivan, a fare serate dal vivo in club e locali di tutta Italia in una formazione a trio guadagnando  sempre piu’ dimestichezza con i palchi e il pubblico, aprendo concerti e dividendo il palco con artisti come Renato Zero, Vibrazioni, Morgan, Negramaro, Nicolo’ Fabi, Max Gazze ecc..
Nel 2008 forma il gruppo Stoner- Rock Carnera con il quale , grazie all’uscita del’ EP “FIRST ROUND” entra nei circuiti dei club nazionali e arriva ad aprire  l’unica data italiana di Zakk Wilde, storico chitarrista di Ozzy dei Black Sabbath.
Segue un periodo in cui si trasferisce a New York dove suona nei club del Lower East Side , arrivando ad essere head liner nello storico Arlene’s  Grocery, club che ha visto gli albori di artisti del calibro di Jeff Buckley  e  Strokes.
Contemporaneamente scrive canzoni in italiano contaminate dal sapore folk elettronico del nord degli Stati Uniti.
Tornato in Italia e rinvigorito dall’esperienza oltre oceano Filippo decide di tornare alle radici e iniziare l’avventura di “VIAGGI E INTEMPERIE” omaggio alla produzione musicale del padre Ivan.
Preso a battesimo da Pepi Morgia ,che ne cura la regia, nel Novembre scorso inizia il tour che riscuote un grande successo di pubblico e tutt’oggi tocca i teatri Italiani.

clicca e riascolta l’intervista

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.